Mappa percorso 200 km

Profilo percorso 200 km

% PENDENZA

0
m +

Percorso lungo

Asfalto                                    22,5%

Sterrato                                 47,5%

Sentieri e single trek        30,0%

Il tracciato si sviluppa in un circuito all’interno del territorio del Supramonte, lambendo le propaggini settentrionali del Gennargentu e raggiungendo più volte il mare della costa orientale. Percorre le aree amministrative dei comuni di Baunei, Dorgali, Oliena, Orgosolo e Urzulei addentrandosi nelle parti più impenetrabili e selvagge del loro territorio.

La partenza e l’arrivo è a Cala Gonone, frazione marina di Dorgali.

Già dopo pochi km dalla partenza ci si ritrova in mezzo alla aspra morfologia carsica di montagna e alla foresta dove le facili sterrate lasciano il posto ai sentieri pietrosi e ai single trek, esaltanti ma talvolta impegnativi. I tratti su asfalto sono necessari per raccordare zone non collegate da sentieri (ma anche per recuperare le energie…), quasi tutti si svolgono su strade secondarie a basso traffico ma dove bisogna sempre stare attenti e rispettare il codice della strada.

Poter addentrarsi in alcune zone, tra le più belle e suggestive, richiederà qualche sacrificio in più in quanto i sentieri, qui particolarmente impervi e pietrosi o piuttosto esposti, è preferibile affrontarli a piedi spingendo la bici, sopratutto quando si è stanchi per una maggiore sicurezza. Sono limitati alla zona verso Campu Donnanigoro, la discesa a Cala Sisine e l’accesso alla valle di Surtana. Ciò non esclude che ci siano altri brevi tratti che, o per difficoltà oggettiva (pendenza e fondo) o per stanchezza o per scelta soggettiva, si faranno a piedi anziché pedalando.

Si passa dal livello del mare agli oltre 1.250 m di Passo Correboi e Monte Novo San Giovanni, restando spesso in quota intorno ai 1.000 dove, in particolare la notte, potrebbe fare freddo ma, considerato il periodo, è una situazione facilmente gestibile con un giubbino a maniche lunghe e un paio di gambali.

Il tracciato attraversa per 5 paesi, Baunei, Dorgali, Oliena, Orgosolo e Urzulei ma passa anche in prossimità di alcune strutture ricettive dove poter trovare acqua, mangiare e dormire quali bar, alberghi, rifugi, campeggi, ristoranti e cuili privati (da contattare sempre in anticipo per garantirsi il servizio, i numeri di telefono verranno forniti prima della partenza). Le sorgenti e le fontane non sono molto frequenti in Supramonte a causa della natura carsica del luogo, mentre invece è molto ricco d’acqua il sottosuolo. Si consiglia di disporre di almeno 1,5-2 litri d’acqua e tenere conto della distanza dei punti di approvvigionamento idrico.

Insieme alla traccia gps verranno forniti gli WP dei Check point obbligatori, punti acqua, strutture ricettive, ripari (tettoie, Cuili, capanne) e alcuni punti particolari del percorso.

Nessuna descrizione percorsi-mtb-supramonte